Login
 

APPROFONDIMENTI...

 

 

 

MODULI per richiesta di esperienze ed ecc.. 

 

 

 

 

 

 DISCERNIMENTO VOCAZIONALE... (video)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PERCHE' I RITIRI VOCAZIONALI ?...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

  

 

 

Busta V.JPG

 

Testimonianze  v.v.

di coloro che poi

sono entrati nella nostra Comunità

 

 

 

  

 

 

  

 

 

 

 

 

 Video VESTIZIONI e PROFESSIONI...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

 

 

 

Approfondimenti sulla nostra FORMAZIONE BASILARE E FILOSOFICO-TEOLOGICA  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MINISTERI

 

RICERCA VOCAZIONALE E POSSIBILI Esperienze religiosE NELLA NOSTRA COMUNITà...

 

           (STATUTO Cap. 2 - Cammino verso la Consacrazione)

Ricerca Vocazionale.JPG 

2,9 Inizialmente una serie di incontri permetteranno una prima conoscenza dei candidati, per capire se siano equilibrati e veramente alla ricerca della volontà di Dio. A ciò può fare seguito un’esperienza di almeno sei mesi in una casa stabilita (cfr Cap. 6, 4-5), per un iniziale discernimento vocazionale.

due Piccole sorelle rispettivamente in esperienza di 15 giorni e di 6 mesi.JPG 

2,10 Si prosegue poi con un anno di prova, denominato pre-noviziato, durante il quale si approfondisce il discernimento e si focalizza meglio l’aspetto della prassi evangelica, come anche la formazione umana e religiosa di base e la maturità psico-affettiva.

 

2,11 Superato questo periodo, se idonei – secondo il discernimento dei superiori maggiori – (cfr CIC 641), segue il noviziato di due anni, che prepara più prossimamente alla consacrazione per l’assunzione temporanea dei consigli evangelici (cfr CIC 648).

 

2,12 Al termine del noviziato si assumono i consigli evangelici emettendo ufficialmente la professione temporanea (cfr Cap. 2,18; CIC 653 §2), che avrà la durata di 1 anno per volta fino a 3 anni (cfr Cap. 2,18; CIC 655). Dopo di che si accede ai voti perpetui.

2,13 Dopo la conclusione dei voti temporanei, i membri riconosciuti idonei emettono la professione perpetua, altrimenti lasciano la nostra comunità, salvo un prolungamento della professione temporanea a norma del canone 657 §2 del CIC.

 

                                           - VOCAZIONE AL MINISTERO ORDINATO -

6,13 I candidati al sacerdozio debbono seguire l’iter formativo stabilito dal Codice di Diritto Canonico e dagli altri documenti dati della Santa Sede e dalla Conferenza Episcopale.

 

  CONTATTI:

perciò, se desideri rintracciarci - per fare un’esperienza - con noi, scrivi ad uno di questi indirizzi, lasciando anche il tuo numero telefonico, di modo che qualcuno di noi ti possa contattare più velocemente.

 

fravolantinonew@gmail.com    (e-mail del resp. per le vocazioni maschili italiane)

 

sr.veronica@suorepovere.net   (e-mail della resp. per le vocazioni femminili italiane)    

 

  

 

P.S.

 

per qualsiasi dubbio, sempre a disposizione, basta solo contattarci con le modalità sopra indicate, per il resto, ricordiamoci tutti, che come diceva una grande Santa carmelitana, ossia Santa Edith Stein: "Alla fine della nostra vita, il rimorso più grande sarà quello di non essere morti santi". Perciò, 

 

Pace e Bene e soprattutto Auguri di Santità !!

dato che sta anche scritto: "Questa è la volontà di Dio, la vostra santificazione!"  (1Ts 4,3a ). Amen ! ...

Copyright (c) 2000-2020